S. Margherita Ligure (askanews) - "Rispetto la sentenza della Cassazione ma la mia opinione è che i lavoratori debbano essere trattati tutti alla stessa maniera". Lo ha detto il sottosegretario allo Sviluppo economico, Ivan Scalfarotto,

commentando il pronunciamento della Cassazione sui licenziamenti

dei dipendenti pubblici.

"C'è chi giustamente -ha sottolineato Scalfarotto- dice che lo Stato non sostiene un rischio di impresa. Io -ha concluso il sottosegretario allo Sviluppo economico- rispetto naturalmente la sentenza della Cassazione ma ritengo che questo sia un tema su cui lavorare".