Londra, (TMNews) - Le ricette seguite negli ultimi anni in tema di mercato del lavoro sono "sbagliate", serve più flessibilità. Parola del capo del governo italiano che da Londra, dove ha incontrato il premier britannico David Cameron, ha promesso che il tasso di disoccupazione che è salito fino al 13% sarà riportato sotto al 10%. "Nei prossimi mesi e anni l'obiettivo è tornare ad una disoccupazione a una sola cifra", ha detto il premier italiano. bLa riforma del mercato del lavoro può essere migliorata in Parlamento ma non si può stravolgere, ha aggiunto il premier che ha spiegato come non si possa "cambiare l'impostazione di fondo: dare cioé garanzie a chi non ne ha e permettere a chi vuole assumere di farlo". David Cameron ha espresso apprezzamento per il piano "coraggioso" di riforme - ha dichiarato - messo in campo da palazzo Chigi per cambiare l'Italia.