Lampedusa (TMNews) - Sono centinaia i clandestini diretti dalle coste africane verso l'isola di Lampedusa e soccorsi dalle motovodedette di Guardia Costiera e Finanza nel canale di Sicilia.I migranti sono stati assistiti per tutta la notte tra l'11 e il 12 aprile dalla nave "Vega" della Marina Militare italiana prima di essere trasbordati sulle unità della Guardia costiera e delle Fiamme Gialle e trasportati a Lampedusa.Secondo i militari, le buone condizioni meteo potrebbero favorire eventuali altre partenze di migranti dalle coste dell'Africa nord orientale e per questo la Guardia Costiera mantiene elevato il suo livello di attenzione.Nei primi giorni del mese di aprile 2013, nel Canale di Sicilia sono stati soccorsi 650 migranti, trasferiti nel centro d'accoglienza di Lampedusa che, al momento, ospita oltre 700 persone.