Roma, (askanews) - Dai lavori della commissione parlamentare sulle banche "emerge l'attenzione eccessiva per una banca specifica da parte degli esponenti di punta del Pd che erano al governo". Lo dice Francesco Laforgia di Liberi e uguali. "La verità è che Banca Etruria assume giorno dopo giorno i tratti opachi di una vicenda che non è ancora stata chiarita".