Nel quartiere londinese di Brixton è già realtà: una moneta locale, con valore legale, complementare alla sterlina. Sono rigorosi studi economici a indicare il valore delle divise alternative, che sembrano rafforzare il tessuto di una città ma soprattutto che sterilizzano il sistema economico contro eccessivi alti e bassi. Anche grandi città come Amsterdam, Nantes e Bristol hanno sistemi equivalenti: le monete locali si stanno diffondendo in tutta Europa.