Roma, (askanews) - Volontari e vigili del fuoco hanno fatto il possibile percercare di pulire la riviera francese dopo la devastante alluvione che ha causato 21 morti in Costa Azzurra. Ma ci vorrà ancora tempo per tornare alla normalità. La rinomata spiaggia di Cannes, frequentata ogni anno a maggio dai divi del cinema mondiale durante il Festival, offre uno spettacolo poco rassicurante. Decine di ratti si aggirano tra fango, detriti e sporcizia, in cerca di cibo.Un turista tedesco:"Dall'alluvione la spiaggia è molto sporca. Soprattutto la sera qui non ci si sente sicuri con tutti questi topi".Un impiegato della ditta che si occupa di ripulire le strade spiega."I topi hanno un istinto di sopravvivenza, in questo sono simili agli uomini, non restano in un posto che non sentono sicuro. Per questo sono usciti dalle fogne, per mettere al sicuro le loro famiglie".E rassicura: "Non è che la città sia all'improvviso stata invasa dai topi. Sono solo venuti fuori tutti insieme per proteggersi dall'alluvione".