Roma, (TMNews) - La Scozia ha votato no all'indipendenza e nelle strade di Londra si respira il sollievo. Anche fra coloro che in Scozia sono nati.Come Chris Curren, che si dice "contentissimo. Io vivo in Inghilterra, i miei genitori in Scozia, le cose sarebbero cambiate per famiglie come le nostre. E invece siamo ancora britannici, evviva".Oppure come Chris Roberts, che è di origine gallese: "Un grande sollievo dice. Gli scozzesi sono fantastici e insieme stiamo meglio".Insieme stiamo meglio, "better together" era lo slogan della campagna del No. Anche per Maria, che vive a Londra da 42 anni."E' un grande sollievo. Non credo che un Regno Disunito sarebbe un bel posto dove stare. Insieme stiamo molto meglio".