Milano (TMNews) - "L'Italia può uscire dalla crisi solo se riesce a creare innovazione. Per creare innovazione servono risorse, è importante che se ne rendano conto non solo le università e le istituzioni ma tutta la società". Giovanni Azzone, rettore del Politecnico di Milano fa il punto sullo stato della ricerca in Italia a margine della presentazione dell'evento MEETmeTONIGHT, la notte europea dei ricercatori, a Milano il 26 settembre. "In diversi campi la ricerca italiana è ai primi livelli nel mondo, scontiamo una minore capacità di focalizzare risorse in questo campo. Un'università come la nostra ha un finanziamento per studente di 5mila euro l'anno, il Politecnico di Zurigo ha un finanziamento 10 volte superiore, con questi numeri non è facilissimo continuare a competere".