Milano (askanews) - Il segreto della longevità. È il tema-guida della regione Marche all'Expo 2015: una terra dove l'elevata aspettativa di vita, ha spiegato a Milano il presidente Gian Mario Spacca, testimonia l'armonia tra persona e ambiente, grazie anche alla qualità delle produzioni agro-alimentari. Le Marche, oltre alle tradizioni e alla cultura, puntano a mostrare il loro modello economico e imprenditoriale: per questo 17 imprenditori sono stati scelti come testimonial della regione nel mondo."Per noi Expo significa anche la definitiva consacrazione della strategia di internazionalizzazione della nostra presenza nel mondo, ormai credo tutti si siano convinti che se non avessimo aperto le Marche ai mercati internazionali la nostra regione non avrebbe retto la crisi. Avere un'agricoltura di grande qualità orientata alla biodiversità significa avere più salute, benessere e in futuro ci auguriamo minori costi delle strutture sanitarie".Regione Marche sarà nel Padiglione Italia dal 29 maggio all'11 giugno, nello spazio dedicato a rotazione alle regioni italiane, con l'esposizione "La prospettiva di vita" curata dal sociologo Aldo Bonomi, dal professor Roberto Bernabei e dallo sconografo Giancarlo Basili: 155 metri quadri "asettici" ed "essenziali", un percorso in 15 tappe per altrettanti temi, illustrati da video proiettati realizzati da filmaker marchigiani.03.45 - 04.08 la maggior ... immagini--------------------"La maggior parte degli Expo sono pieni di grandi immagini, di grandi proiezioni, qui essendo uno spazio non molto grande l'idea è stata di puntare molto su una grande galleria d'arte moderna, all'avanguardia, dove lo spettatore più interagire con le immagini".Le Marche sono protagoniste anche della mostra "Casa dell'identità italiana" dentro Palazzo Italia, oltre che di numerosi eventi sul sito espositivo. Nel cuore di Milano, a Brera, si illustrerà il sistema-Marche con incontri, convegni, eventi tematici sull'agroalimentare, percorsi dedicati alle opere marchigiane all'Accademia. Senza dimenticare i percorsi dedicati a chi vuole visitare la regione nel periodo di Expo.