La regina Elisabetta ha osservato un minuto di silenzio per ricordare le 30 vittime dell'attentato sulla spiaggia di Sousse morte una settimana fa. Nel massacro sulla spiaggia tunisina sono morte 38 persone, la maggior parte di nazionalità britannica.Bandiere a mezz'asta nelle scuole, negli edifici governativi in tutto il Paese in omaggio alle persone decedute nell'attacco terroristico più grave per il Paese dagli attentati del 2005 a Londra.(Immagini Afp)