Milano (TMNews) - La pubblicità su smartphone e tablet fa volare i conti di Facebook. Il social network ha chiuso il primo trimestre del 2014 con ricavi a quota 2,5 miliardi, in aumento del 72% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno e utili netti triplicati, + 193%, a 642 milioni di dollari. I numeri parlano chiaro, è la pubblicità a trainare i conti del social network, soprattutto quella su dispositivi mobili: in generale i ricavi da inserzioni sono aumentati dell'82% con un'incidenza nel giro d'affari di quelle su mobile del 59%, in forte aumento rispetto all'anno scorso.Cifre che evidenziano l'ottimo periodo per Facebook reduce da due importanti acquisizioni, Whatsapp e Oculus. "Il business di Facebook è forte e in crescita - ha commentato il fondatore Mark Zuckerberg - e questo trimestre è stato un grande inizio del 2014".