A Frosinone, erano destinati al mercato illegale