Miami, (TMNews) - La medicina a distanza è una realtà. Dottori che sono a migliaia di chilometri di distanza possono intervenire per curare i pazienti grazie alle biotecnologie. In questo settore è pioniere l'azienda Specialty Telehealth Services che fornisce gli strumenti tecnologici ai medici dell'ospedale di Miami per visitare in remoto i pazienti."L'infermiere o un medico sul posto attraverso questo telefono possono mostrarmi la situazione e io faccio intervenire un medico specializzato che così può guidare l'intervento" spiega il dottor Orlando Vallone responsabile del progetto per i medici in remoto.L'ospedale è connesso con altre città come Los Angeles o Londra, ma anche con luoghi remoti come il Medioriente. "Questo progetto è nato per dare supporto ai medici in Iraq durante il conflitto ci chiamavano in video conferenza e riuscivamo a dare supporto nei casi più complessi di chirurgia traumatologica. Ora il servizio sì è molto espanso riuscendo a mantenere i costi contenuti".Le Biotecnologie mediche in Florida stanno vivendo un autentico boom, basti pensare che sono cresciute del 60% negli ultimi cinque anni.