Roma, (askanews) - Protesta, davanti all'ambasciata d'Ungheria in Italia, in via Villini 12, per dire basta ai muri e ai fili spinati. A piedi scalzi. La manifestazione è stata organizzata da Msf, Amne sty inter na tio nal, Arci, Emergency e Luna ria. Hanno aderito anche volon tari del cen tro Bao bab di via Cupa.L'iniziativa ricalca quella dell'11 settembre scorso che ha visto la partecipazione di oltre 250mila persone, in tutta Italia, per chiedere diritti, rispetto e accoglienza per i profughi e i migranti, dal Lido di Venezia a Roma, da Palermo a Milano.