Per il calciatore, o un biennale a cifre ridotte, o un annuale a tre milioni