Roma, (askanews) - Dalle auto agli aerei. La casa automobilistica giapponese Honda si prepara al debutto nei cieli svelando il suo primo jet privato che dovrebbe sbarcare sui mercati quest'estate.L'Hondajet, bianco e con il muso rosso, è lungo circa 13 metri e può ospitare 7 passeggeri e volare per 2000 chilometri senza dover fare rifornimento. Il che vorrebbe dire, un volo Roma-Londra o Los Angeles-Denver a una velocità di circa 778 km orari. Più veloce della concorrenza, secondo Honda.Il presidente Takanobu Ito:"Portare Honda nei cieli per noi è come realizzare un sogno - ha detto - abbiamo sempre voluto entrare nel settore dell'aviazione perché il nostro obiettivo è essere una compagnia di trasporti e affrontare nuove sfide grazie alle nuove tecnologie".Dopo l'evento di presentazione a Tokyo, all'aeroporto di Haneda, il jet farà un tour promozionale in Europa che lo porterà in una dozzina di paesi tra cui Svizzera, Gran Bretagna, Francia e Germania.Ci sono già oltre 100 pre-ordini, prezzo di listino al momento quattro milioni e mezzo di dollari.