Oggi riunione, nel mirino Tavecchio che non molla