Parigi, (TMNews) - Tra le tante persone che possono dire che la tecnologia ha cambiato loro la vita, ci sono anche gli allevatori francesi. Alcuni di questi hanno trovato in sonde, cellulari e pc dei validi alleati per ottimizzare la produzione. E' il caso di una fattoria a pochi chilometri dal canale della Manica, a Hauteville-la-Guichard.I due fratelli proprietari di un'azienda che produce latte passano ormai più tempo in ufficio davanti al computer che nelle stalle. Dei collari elettronici segnalano i periodi in cui le vacche sono in calore, dei semplici Sms avvertono invece che è l'ora del parto."Questa sonda viene inserita nel corpo della mucca pochi giorni prima della data prevista del parto - spiega l'allevatore - degli sms segnalano le variazioni di temperatura"Arrivare in tempo per praticare un cesario può essere determinante per salvare la vita alla madre e al piccolo. Ma non serve solo a questo la tecnologia in fattoria: dei collari elettronici permettono di segnalare il periodo in cui le mucche sono in calore. Anche qui, un sms di allerta garantisce che tutto sia pronto al momento giusto per l'inseminazione. Secondo questi allevatori le nuove tecnologie garantiscono performance sempre più redditizie. Le applicazioni hi tech sono sempre più mirate anche in questo campo: presto anche la salute delle vacche dovrebbe essere monitorata: attraverso una pulce elettronica installata sottopelle.(IMMAGINI AFP)