Milano (TMNews) - Un laboratorio clandestino per fabbricare e riparare armi: la Polizia di Gioia Tauro ha scoperto una vera e propria fabbrica artigianale a servizio della malavita all'internodi un maneggio di cavalli a Terranova Sappo Minulio, centro dell'entroterra reggino. All'interno del capannone è stata trovata attrezzatura sofisticata per la modifica, riparazione di armi e fabbricazione di parti di esse come canne, caricatori, silenziatori ed altri elementi.Nel corso della perquisizione sono stati trovati - e sequestrati - anche un fucile calibro 12 monocanna ad avancarica, una pistola calibro 38, e moltissimi "pezzi di ricambio": canne, molle di recupero, caricatori, cani e percussori, materiale per il caricamento di munizioni.L'operazione, condotta insieme al Commissariato di Taurianova e al Reparto Prevenzione crimine Calabria, ha portato all'arresto di due cittadini romeni, che sono accusati di detenzione illegale di armi clandestine.