Roma, (askanews) - Trovare moglie o marito in Iran è diventato sempre più difficile e il concetto stesso di famiglia è in crisi. Stando almeno alle ultime statistiche secondo cui cresce in modo costante il numero dei giovani iraniani che non si sposano e crescono i divorzi. Il motivo principale sarebbe la difficoltà di trovare l'anima gemella ed è per questo che, anche in un Paese così conservatore, la soluzione potrebbe arrivare da un sito di matrimoni combinati."Hamsan tebyan", presentato a Teheran, non è un sito di incontri ma punta ad aiutare gli 11 milioni che sono ancora single, avvalendosi di un team di esperti tra cui dottori, insegnanti, uomini di chiesa e altri professionisti. Basta registrarsi e inserire alcune caratteristiche e preferenze e si viene inseriti nel database, pronti per trovare il compagno della vita.Mahmoudi Golzari, viceministro per lo sport e i giovani: "Il sito si rivolge a chi vuole sposarsi ma non trova il proprio partner. La nostra cultura, islamica e iraniana non approva le lunghe relazioni fuori dal matrimonio, il modello occidentale, il diventare amici, frequentarsi a lungo e poi decidere se convolare a nozze o meno".Zohre Hosseini, project manager del progetto: "Non pretendiamo di risolvere tutti i problemi legati alla crisi dei matrimoni, ma possiamo contribuire nella ricerca della persona giusta".Testato per un anno il sito ha dato un buon risultato: 100 coppie sposate su 3.000 uomini e donne che sono stati fatti incontrare. L'obiettivo, ora che è stato ufficialmente lanciato, è arrivare a 100mila nozze in un anno.(immagini Afp)