Le attività di telerilevamento ambientale effettuate sul relitto della Costa Concordia dal velivolo Atr42 - Manta - della Guardia costiera. L'obiettivo è quello di individuare dall'alto eventuali fuoriuscite di sostanze inquinanti, durante le operazioni di rimozione della Costa Concordia, all'isola del Giglio. Al momento non è stata riscontrata alcuna forma di inquinamento