Montevideo (askanews) - In Colombia le coppie omosessuali potranno adottare i bambini. Il diritto è stato riconosciuto dalla Corte costituzionale che ha tolto le ultime restrizioni in vigore: una legge del febbraio scorso infatti già prevedeva la possibilità di adozione ma solo se il bambino era il figlio biologico di uno dei membri della coppia.La sentenza è passata con la maggioranza, 6 a 2, dopo ore e ore di dibattito. "L'orientamento sessuale di una persona o il genere non sono di per sè indicativi di una mancanza di idoneità morale, fisica o mentale per adottare", ha spiegato la corte.La sentenza è l'ultimo passo di un lungo percorso che nel Paese sudamericano, cattolico e conservatore, ha portato negli ultimi anni ad ampliare sempre più i diritti riconosciuti alle coppie omosessuali: nel 2007 sono state legittimate le unioni di fatto e la copertura assicurativa sanitaria, nel 2008 le pensioni, nel 2009 il diritto all'eredità ed ora le adozioni.