Roma (TMNews) - Per i siti specializzati in ecologia è una delle notizie del giorno. La Cina - il paese più inquinante del pianeta - tenta di limitare i danni e una nuova norma prevede incentivi sino a 17.000 dollari a chi sceglierà di acquistare un'auto elettrica, a patto - questo l'unico limite - che la vettura sia di produzione cinese.Resta valido il limite massimo di nuove immatricolazioni che da qualche anno viene applicato nel paese, dove le istituzioni concedono 40.000 nuove targhe da assegnare ad altrettanti cittadini tramite estrazione a sorte. Per quest'anno Pechino ha deciso di destinare 20.000 immatricolazioni alle sole auto elettriche, ovvero la metà della quota complessiva.