Tokyo, (TMNews) - Potrebbe essere stato un topo a provocare l'ennesimo incidente nella centrale nucleare di Fukushima, un corto circuito che ha bloccato il sistema di raffreddamento della centrale danneggiata dallo tsunami del 2011.E' l'ipotesi più plausibile secondo un portavoce della compagnia proprietaria della struttura, la Tepco, che a conferma ha mostrato questa foto del cadavere di un topo lungo una quindicina di centimetri, trovato nelle vicinanze del pannello elettrico.Il guasto ha interessato i sistemi di raffreddamento delle piscine di stoccaggio del combustibile dei reattori 1,3 e 4. Dopo l'intervento dei tecnici la corrente è stata parzialmente ripristinata consentendo di rimettere in funzione per ora il reattore 1.(Immagini Afp)