Washington (TMNews) - Decine di Batman e Superman, qualche Wonder Woman, un paio di Hulk e una schiera di Capitan America hanno pacificamente circondato il Congresso americano a Washington, non per proteggerlo come nei fumetti di cui sono protagonisti, ma per entrare nel Guinness dei primati. L'obiettivo da battere era un evento cinese a cui hanno partecipato in massa 1.530 persone vestite da supereroi. Non c'è stata gara, alla kermesse americana si sono presentati solo in 237, nonostante a Washington ci sia un altissimo tasso di amanti dei fumetti in questi giorni per l'apertura di una convention a loro dedicata. Fra i partecipanti qualche vecchia guardia come questo Batman, la sua passione da cosplay, racconta, va avanti fin dal 1970. E poi qualche supereroe meno consociuto, come Colossus, mutante degli X-men. "Non avevo mai visto nessuno vestito da Colossus e allora ho deciso di farlo io". Nonostante il record fallito è stata comunque una giornata di festa, soprattutto per i bambini, supereroi per un giorno.(Immagini Afp)