Roma, (askanews) - Torna all'antico splendore. E' uno dei luoghi più iconici delle Belle Epoque e adesso è stato rimesso a nuovo: è il ristorante le Train Bleu presso la gare de Lyon a Parigi. Nato per i visitatori dell'Expo universale nel 1900, ai suoi tavoli si sono seduti tutti, da Coco Chanel a Colette, da Jean Cocteau a Jean Gabin, per bere e gustare "le gigot d'agneau", l'agnello al forno, e il baba al rhum, specialità della casa.Questa brasserie di lusso è classificata come monumento storico.I lavori sono durati due mesi e hanno rinnovato gli affreschi, gli arredi in legno, le doratore e i soffitti, oltre alla sostituzione di quasi mille metri quadrati di parquet. Costo della ristrutturazione, 4.5 milioni di euro.Il gatto è senza prezzo.