Roma, (askanews) - L'Nba arriva anche in Africa. All'Ellis Park Arena di Johannesburg, in Sudafrica, prima partita di sempre del basket professionistico nel Paese, con stelle di questo sport pronte a dare spettacolo.Una sfida pensata più come un'esibizione, tra team World e team Africa. E a giocare nella prima squadra sono arrivati campioni come Chris Paul dei Los Angeles Clippers, scelto come capitano, e Boris Diaw dei San Antonio Spurs. Mentre si allenano prima del match, Chris Paul spiega:"Credo che questa partita sia speciale perché è la prima volta che si fa qui. In tanti anni di Nba non abbiamo mai giocato in Africa"."Penso che l'Africa sia un Paese in forte sviluppo, anche per il basket. Un mio amico mi ha detto che girando in un viaggio ha visto tanti giovani promettenti desiderosi di apprendere tutto su questo sport. Siamo qui anche per questo, per loro".L'allenatore del team Africa Gregg Popovich spiega lo spirito dell'evento:"Siamo qui per celebrare il basket, ci divertiremo molto, i ragazzi sono qui per dare un bello spettacolo, non importa vincere o perdere".(Immagini: Afp)