Pistoia (askanews) - L'antropologo Marco Aime, tra gli ospiti del sesto festiva dell'antropologia contemporanea Dialoghi sull'uomo, che si tiene a Pistoia, parla di immigrati e denuncia l'atteggiamento di un'Europa che si chiude nella sua "fortezza di benessere".