Roma, (askanews) - E' stata l'ultima festa pasquale degli Obama alla Casa Bianca. Un addio dolce amaro, come ha detto la first lady Michelle. Quella alla Casa Bianca è una festa popolare, che per lunga tradizione mette in palio decine di migliaia di biglietti per partecipare alla corsa delle uova.Ma sotto la presidenza Obama è diventata una festa più inclusiva, e per molte famiglie afroamericane l'occasione forse unica di vedere un presidente nero nel palazzo del potereGli Obama come sempre hanno partecipato in prima persona. In mezzo a famiglie venute da tutti gli Stati dell'Unione e di tutte le origini che compongono oggi il melting pot dell'America.