Roma, (askanews) - La fantasia non ha limiti, soprattutto in cucina, e per la gioia dei golosi, i pasticceri continuano a creare prelibatezze che sono una vera goduria per la vista e per il palato.La novità arriva da New York: il "Macaronut", un dolce a metà tra un macaron, il pasticcino francese e un donut, le tipiche ciambelle americane. Lo chef-pasticcere che lo ha ideato è il francese François Payard che ha la sua pasticceria nel Greenwich Village dove vende i suoi dolcetti colorati, i suoi celebri croissant e le paste che attirano tutte le buone forchette della Grande Mela.Ha pensato questo nuovo dolce per celebrare il Macaron Day il 20 marzo, ricorrenza che ha inventato lui stesso nel 2010."Ci riuniamo ogni mese con il mio staff per pensare cosa possiamo inventarci di nuovo e ci piaceva l'idea di un macaron con la forma della ciambella" spiega Francois.Il risultato anche alla vista è stuzzicante: un dolcetto con gli ingredienti e la consistenza di un macaron, farcito con crema ganache e morbidissimo ma con il buco al centro. Come resistere?