Ginevra (askanews) - L'Organizzazione mondiale della sanità ha confermato in una nota il nuovo caso di Ebola in Sierra Leone, emerso solo poche ore dopo che la stessa organizzazione aveva annunciato la fine dell'emergenza in Africa occidentale.Le analisi effettuate dopo la morte di una giovane donna nel nord della Sierra Leone hanno dato, quindi, esito positivo per la presenza del virus letale.Il decesso risale ad alcuni giorni fa ma la notizia è arrivata solo nella tarda serata di giovedì 14 gennaio 2016, poche ore dopo che l'Oms aveva dichiarato l'epidemia debellata.(Immagini Afp)