Via libera definitivo alla nuova legge che modifica il sistema premiale per i testimoni di giustizia. Fra le novità nell'ordinamento viene introdotta una ulteriore aggravante del reato di calunnia, che consiste nell'avere commesso il reato per usufruire o continuare a fruire delle speciali misure di protezione previste dalla legge. Comporta un aumento da un terzo alla metà della pena base (reclusione da 2 a 6 anni). Se uno dei benefici è stato ottenuto, l'aumento è dalla metà ai due terzi.