L'ex stella dei Lakers se invitato non andrebbe alla Casa Bianca