Roma, 6 mar. (TMNews) - L'Italia sta facendo progressi su crescita e lavoro: ne è convinto il segretario di Stato americano John Kerry, a Roma per la Conferenza internazionale sulla Libia. "Sono particolarmente felice di essere qui, soprattutto in un momento in cui l'Italia sta vivendo unatransizione con un nuovo governo e sta facendo importantiprogressi sulla crescita e nell'affrontare la disoccupazione", ha detto Kerry in un incontro con la stampa all'ambasciata americana a Roma.Kerry ha cenato a Villa Taverna insieme al suo omologo italiano Federica Mogherini e al presidente del Consiglio Matteo Renzi. "Voglio assicurare che gli Stati Uniti intendonocontinuare ad approfondire la partnership economica e disicurezza con questo governo", ha sottolineato Kerry che haricordato l'importanza del raggiungimento di un accordo dipartenariato transatlantico fra l'Unione europea e gli StatiUniti che porterebbe grandi benefici economici sulle due spondedell'Atlantico.