Roma, (askanews) - Il cuore storico e turistico di Istanbul, piazza Sultanahmet a fianco della Moschea Blu, è stato colpito da un attentato kamikaze, che ha provocato almeno 10 morti e 15 feriti. "Istanbul è una città grande, questo genere di cose può accadere, ma non ci aspettavamo che accadessero a Sultanahmet", racconta Adem, che lavora in una pasticceria che dà sulla piazza. "Due tre pezzi di bomba sono arrivati fino a qui - aggiunge questo vicino ristoratore - li abbiamo consegnati alla polizia, la gente ha cominciato a correre dappertutto, non capivamo cosa stava accadendo. Sono rimasto lì, cos'altro poteva accadere? Un'altra bomba?".Le forze di sicurezza turche seguono la pista Isis e il presidente turco Recep Tayyip Erdogan in conferenza stampa ad Ankara ha spiegato: "Su piazza Sultanahmet a Istanbul è avvenuto un attacco compiuto da un kamikaze di origine siriana. Condanno con forza questo attacco terroristico" .Tra le vittime ci sarebbero numerosi tedeschi, come ha confermato la cancelliera tedesca Angela Merkel: "Non abbiamo naturalmente ancora tutte le informazioni, né sulle vittime, né sugli attentatori, ma siamo molto preoccupati per il fatto che cittadini tedeschi possano essere tra i morti o i feriti".(immagini Afp)