Roma, (TMNews) - Si è insediato Joko Widodo, primo presidente dell'Indonesia senza legami con il regime dell'ex dittatore Suharto. Ora per lui comincia una grande sfida: riformare il Paese, terza - in ordine di grandezza - potenza democratica del mondo."Sono venuto qui per sostenere la nostra nuova dirigenza, il presidente Jokowi e il vipresidente Jusuf Kalla - dice questo pensionato, Rony Returandang - speriamo che l'Indonesia possa contribuire in modo positivo al resto del mondo, oggi e nei prossimi cinque anni".Widodo si è insediato durante una cerimonia di investitura davanti alle due camere del Parlamento, a Jakarta, alla presenza di numerose personalità straniere, tre mesi dopo la sua elezione. Oltre 24mila poliziotti sono stati dispiegati lungo le vie della città per il passaggio dei poteri.53 anni, Jokowi ha conosciuto una grande ascesa in politica grazie alla popolarità acquisita come sindaco della sua città natale, fino a diventare governatore di Jakarta nel 2012.Immagini: Afp