Milano, (askanews) - "All'Expo di Milano non si troveranno le soluzioni ma nasceranno le idee. L'idea è una strada di azioni affinchè tutte le persone che verranno possano avere una strategia a livello globale per affrontare il più grosso problema che abbiamo che è questo: mangiare bene e sano è un diritto non un privilegio di ogni persona che vive nel mondo". A parlare è Joe Bastianich, ambassador di Expo 2015, noto ai più per il suo ruolo di giudice a Masterchef. "Mangiamo da sempre - dice - ma cosa e come mangiamo diventa sempre più importante. E cosa mangia o mangerà il mondo è una delle domande fondamentali da affrontare adesso".