Roma, (TMNews) - "In Europa e in tutti i trattati è previsto il dialogo sociale europeo, tutti i presidenti dei semestri hanno avuto attenzione e confronto sulle priorità del lavoro, non lo fece Madame Thatcher, non l'ha fatto ancora il governo Renzi"."Vorrei ricordare che domani si conclude la discussione di un solo ramo del Parlamento, non c'è nessuna approvazione definitiva. Abbiamo anche detto che non sarà esclusivamente il voto del Parlamento che fermerà l'iniziativa per cambiare delle scelte che fossero sbagliate".