Il dietrofront del Senato sullo ius soli è «certamente un atto di paura grave», ha detto il ministro delle Infrastrutture, Graziano Delrio, in un'intervista al Tg2000, il telegiornale di Tv2000. Il ministro ha detto che è «una legge di civiltà e diritti»