Roma (askanews) - "Non consentiremo il fascismo renziano". Lo ha ripetuto più volte Renato Brunetta, capogruppo di Fi alla Camera, nel suo intervento nell'aula di Montecitorio subito dopo che il governo ha posto la questione di fiducia sull'Italicum. "Non consentiremo che quest'aula venga ridotta a un bivacco di manipoli renziani", ha aggiunto Brunetta.