Roma, (askanews) - E' una fonte di acqua dolce fra Gerusalemme e Gerico, in Cisgiordania, ed è davvero un'oasi in questi giorni in cui le temperature nella Valle del Giordano raggiungono i 48 gradi. Così, la sorgente di Ein-Fawwar diventa un luogo di incontro per israeliani e palestinesi, ugualmente attratti dalla frescura delle sue cascate e delle sue vasche.