Tel Aviv (askanews) - L'ex presidente israeliano Shimon Peres è stato ricoverato d'urgenza in ospedale per problemi cardiaci. I sanitari che si sono recati nella sua residenza hanno rilevato delle aritmie cardiache e hanno deciso di portarlo in ospedale per analisi più accurate e per tenerlo costantemente sotto osservazione.Peres, 92 anni, era stato già ricoverato la scorsa settimana con lo stesso problema. Premio Nobel la pace nel 1994, insieme all'ex primo ministro Yitzhak Rabin e all'ex presidente palestinese Yasser Arafat in quanto uno dei protagonisti della pace di Oslo del 1993, è l'ultimo grande protagonista della generazione dei padri fondatori d'Israele ancora vivente. Ha assunto la carica di premier in diverse occasioni ed è stato presidente d'Israele dal 2007 al 2014.(Immagini Afp)