Gerusalemme (askanews) - È morta una delle due donne pugnalata lunedì da due palestinesi in un negozio di generi alimentari a Beit Horon, colonia ebraica in Cisgiordania a Nord-ovest di Gerusalemme. Si tratta di un'israeliana di 24 anni. Lo hanno reso noto le autorità sanitarie dell'ospedale Hadassah di Gerusalemme dove era stata ricoverata in gravi condizioni. L'altra donna aggredita, rimasta leggermente ferita, è curata in un altro ospedale.I due aggressori sono stati immediatamente uccisi dalla reazione delle forze di sicurezza della colonia. Sono stati identificati come un ventenne e un adolescente, entrambi palestinesi. L'attacco di Beit Horon è il terzo in otto giorni all'interno di una colonia in Cisgiordania.(Immagini Afp)