Baghdad, (TMNews) - Uomini armati hanno assunto il controllo di al Qaim, il versante iracheno di un valico di frontiera con la Siria, in seguito al ritiro delle forze di sicurezza.Gli uomini armati sono fedeli all'Esercito siriano libero e al Fronte al Nusra, organizzazione quest'ultima legata ad al Qaida, che già controllavano la parte siriana del valico.Al Qaim è uno dei tre punti ufficiali per il transito dall'Iraq verso la Siria. Quello a Rabia, più a nord, era stato abbandonato dalle forze irachene una settimana prima a causa della massiccia offensiva dei militanti sunniti e ripreso dai combattenti del governo regionale curdo. Lo status del terzo, al Walid, al momento si ignora. L'offensiva in Iraq è guidata dai jihadisti dello Stato islamico dell'Iraq e del Levante.