Baghdad (TMNews) - Le forze armate irachene attaccano la città ribelle di Fallujah: un pesante bombardamento ordinato dal governo di Al Maliki ha lasciato sul terreno oltre 30 morti e decine di feriti. Secondo fonti locali, i colpi dell'artiglieria irachena avrebbe colpito un mercato, alcuni uffici municipali e i dintorni dell'ospedale della città. Fallujah è dal gennaio scorso nelle mani delle milizie jihadiste sunnite dello Stato Islamico in Iraq e nel Levante, che hanno assunto il controllo anche di alcuni quartieri della vicina Ramadi, senza che l'esercito iracheno sia riuscito a riprendere le due località nonostante numerose offensive e bombardamenti.