Teheran (TMNews) - Il religioso moderato Hassan Rohani ha assunto ufficialmente la carica di presidente della repubblica islamica dell'Iran dopo l'approvazione della sua elezione da parte della guida suprema iraniana Ali Khamenei, nel corso di una cerimonia trasmessa in diretta alla tv di Stato. L'ayatollah Khamenei ha accompagnato Rohani sul palco e si è congratulato con lui. Con l'elezione del nuovo presidente, sul quale l'Occidente non nasconde di avere aspettative di cambiamento, si chiede l'era di Ahmadinejad, otto anni di proclami bellicosi e minacce atomiche. Ma il rebus iraniano non è ancora stato sciolto.