Ginevra, (TMNews) - I negoziati sul nucleare iraniano sono "estremamente complessi" e sono "entrati ora in una fase seria". E' quanto ha detto Michael Mann, portavoce del capo della diplomazia Ue Catherina Ashton, commentando la ripresa dei colloqui a Ginevra tra Iran e i paesi del gruppo 5+1, Stati Uniti, Russia, Cina, Regno Unito, Francia e Germania."Speriamo di poter fare dei progressi concreti - ha detto Mann - In qualsiasi negoziazione questo dipende dalle due parti. Noi siamo venuti qui con intenzioni serie e speriamo che anche l'Iran abbia lo stesso atteggiamento"Nella due giorni di colloqui a Ginevra la speranza di tutti è che si possa raggiungere un primo accordo dopo dieci anni di confronti sul programma nucleare iraniano."Come ho già dichiarato - ha detto Mann - le sanzioni esistono per una ragione. Se la situazione sul terreno cambia, possono cambiare anche altre cose. Noi contiamo sul fatto che ci siano progressi questa swettimana".