Roma, 15 gen. (TMNews) - Una battuta? Una gaffe? Un incidente? Certo è che quanto detto dal deputato di Forza Italia, Iole Santelli, mentre ospite di Agorà con in collegamento il ministro Cecile Kyenge non è una felice espressione, le persone di colore non hanno bisogno di truccarsi."Chi vive in Italia da venti anni è perfettamente integrato, poi magari ha la fortuna di non doversi truccare, come noi...".Il vespaio di critiche ha fatto presto ad accendersi, e la stessa Santelli ha dovuto spiegare bene ai giornalisti che si trattava di una battuta."Sa da dove nasce questa storia? Semplicemente dal fatto che un giorno, parlando con una mia amica le ho detto, mi passi il fondotinta, che ho dimenticato a casa il trucco...? Lei si è messa a ridere e mi ha detto, ma che tengo il trucco, io? perchè era di colore".Battuta di cattivo gusto? "Non era una battuta, perchè per me, essere di colore non è un'offesa, per me non è un'offesa...".