Roma (TMNews) - Il presidente della ANM, Rodolfo Maria Sabelli, respinge le proposte di modifica delle intercettazioni avanzate ultimamente dal Pdl, spiegando che "di fatto queste renderebbero molto difficile il ricorso a questo strumento".