Roma (askanews) - Protesta del Movimento 5 Stelle in aula alla Camera dove si stanno svolgendo le dichiarazioni di voto sulla riforma del processo penale che contiene una delega al governo a rivedere la disciplina delle intercettazioni.I deputati pentastellati, durante l'intervento di Vittorio Ferraresi, si sono alzati in piedi e hanno coperto la bocca con un fazzoletto bianco: "Questo bavaglio non è il bavaglio della stampa - ha detto Ferraresi - è il bavaglio del cittadino contro le trivelle, del lavoratore contro il jobs act, della vittima contro il ladro, del giudice che implora risorse per lavorare, è il bavaglio messo alle vittime di mafia".La presidente della Camera, Laura Boldrini, ha invitato i deputati a togliere il fazzoletto dal volto e i commessi a intervenire. Dopo qualche minuto la situazione è tornata alla normalità.